La fibromialgia è finalmente riconosciuta come diagnosi ufficiale! Si prega di condividere queste informazioni

La fibromialgia è finalmente riconosciuta come diagnosi ufficiale! Si prega di condividere queste informazioni

Il 1 ° ottobre 2015, la fibromialgia ha finalmente ottenuto il suo codice ufficiale ICD-10-CM ufficialmente approvato negli Stati Uniti.

L’ICD-10-CM, acronimo di International Classification of Diseases, 10th Revision, Clinical Modification, è un elenco di codici diagnostici per i centri di assistenza Medicare e Medicaid e il National Center for Health Statistics. -CM si basa su ICD-10, la classificazione statistica delle malattie pubblicata dall’Organizzazione mondiale della sanità.

I codici ICD sono ampiamente utilizzati nel settore sanitario, inclusi medici, compagnie assicurative e agenzie governative. Sono utilizzati per identificare malattie e disturbi diagnosticati e classificati.

prima del 1 ° ottobre, nella diagnosi di un paziente con fibromialgia, i medici hanno ricevuto il codice generale 729.1 – mialgia e miosite, non specificata. Qualsiasi tipo di dolore o infiammazione muscolare può essere incorporato nel codice. Ma FM è riconosciuta come entità separata con il proprio codice M79.7 – Fibromialgia.

Il fatto che la fibromialgia abbia un proprio codice diagnostico impedisce ai medici di insistere sul fatto che non è reale. L’Organizzazione mondiale della sanità e il governo degli Stati Uniti hanno formalmente concordato. 
I codici ICD-10-CM sono utilizzati dalle compagnie assicurative, Medicare e Medicaid. Finora, alcune compagnie assicurative hanno rifiutato di coprire i trattamenti con fibromialgia, insistendo sul fatto che non è una vera malattia. Non possono dire lo stesso. 
Nonostante lo svantaggio di non essere determinato esclusivamente sulla base di una diagnosi, la fibromialgia riconosciuta come una diagnosi legittima è uno dei motivi, a volte viene utilizzata come base per il rifiuto e può portare a una disabilità leggermente più semplice.
Un altro codice diagnostico migliorerà la coerenza della ricerca sulla fibromialgia. Nel suo recente articolo sul National Pain Report, Ginevra Liptaň, MD ha osservato: “Il nuovo codice consentirà anche un’analisi più approfondita del trattamento degli esiti della fibromialgia. I dettagli di molti di questi studi osservazionali sono raccolti seguendo questi codici. diagnostico. Senza il proprio codice diagnostico, gli studi sulla fibromialgia sono stati ostacolati dai dati di guazzo, compresi i dati di pazienti con fibro reale, ma da un’altra malattia che causa dolore muscolare. ”  
Il culmine di un lungo viaggio

Il percorso verso la legittimità della fibromialgia è stato lungo e difficile. Dopo averlo lasciato languire per molti anni, il governo degli Stati Uniti iniziò a capire che la fibromialgia era reale. La FDA ha aperto la strada nel 2007 quando il primo farmaco è stato approvato per il trattamento della FM. Quindi, nel 2012, la Social Security Administration ha emesso una decisione che riconosce la fibromialgia come un ostacolo legittimo. Oggi, nel 2015, i centri di assistenza Medicare e Medicaid e il National Center for Health Statistics hanno ufficialmente stabilito una diagnosi del codice FM.

Questo completa il trio di legittimità e costituisce una celebrazione degna di questo nome a marzo!

Redattore capo Karen Lee Richards ProHealth. Paziente con fibromialgia, ha co-fondato l’organizzazione no profit chiamata National Fibromyalgia Association (NFA) ed è stata vicepresidente per otto anni. È stato anche caporedattore di Fibromialgia, la prima rivista a colori e gloss dedicata alla FM e ad altre malattie invisibili. Dopo aver lasciato l’NFA, Karen è stata una guida per la fibromialgia e la sindrome da affaticamento cronico. About.com The New York Times Company, poi come Guida al Health Center Health Network Chronic Pain.

Loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!