Fibromialgia: dolore silenzioso: convivere con la fibromialgia.

Il dolore si verifica quando ti svegli di notte con una leggera rigidità nell’avambraccio. Il dolore è quando, all’inizio di un disagio all’anca da sveglio. Il dolore si verifica quando ti svegli in una notte intensa, ti rendi conto che il tuo corpo non è all’altezza delle aspettative che ti aspetti per il giorno e che il mondo ti pesa sulle spalle.Ogni mattina è uguale ogni notte lo stesso. 

Il sogno scompare quando ti corichi sapendo che devi riposare per ritrovare la tua forza e non la capisci. Scuoti a letto con la certezza che a un certo punto ti ammalerai e con la certezza che il sogno che stai realizzando non sarà riposante. Vuoi pensare che sia solo un numero, una brutta stagione, un sovraccarico di lavoro. Ma quando il dolore persiste e diventa abituale, gli antidolorifici non sono abbastanza efficaci per eliminare il dolore e abituarsi a questo disagio, inizi a pensare che qualcosa non funzioni bene. Non sai cosa sta succedendo e sei arrabbiato e di cattivo umore con periodi di depressione o ansia. Il rumore eccessivo disturba, appare un’attenzione insufficiente e talvolta si dimentica l’ovvio. Il tempo sprecato in uno spazio che pensi di non aver provato o che non è accaduto e la stanchezza estrema prende il sopravvento sul corpo in cui vivi. Il dolore arbitrario e persistente si trova accuratamente nel corpo e rende in molte occasioni incapace di condurre una normale vita quotidiana. Troppi sintomi diversi perché non accada nulla. Preoccupa e scuoti coloro che ti circondano. Visite mediche, diagnostica diffusa. Sì, ma no. Stai cercando altre opzioni, altri problemi. Viene diagnosticata una malattia, rifiuto di altre malattie? Hai ragione!. Una malattia cronica ma non degenerativa. Una malattia emotiva in silenzio. Fibromialgia.Controversia nella comunità medica sulla fibromialgia perché quando pensiamo alle componenti emotive, psicologiche e mentali, possono essere soggettive come lo stesso dolore, anche se è reale. E i tuoi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *