Cosa succede quando la fibromialgia ti colpisce? Conosci gli 8 peggiori sintomi della fibromialgia!

Puoi spesso lamentarti del dolore alle spalle, alle gambe, alla schiena e ad altre parti del corpo, ma cosa è successo è un’idea di quanto dura il dolore?

Stai affrontando altri sintomi insoliti e strani come quello? I progressi registrati stanno terminando la giornata? Non pensi di dare per scontato la tua condizione?

Bene, la fibromialgia è una malattia reumatica in cui il tuo cervello impazzisce per l’elaborazione del dolore. Stupito?

Nella fibromialgia, il cervello amplifica i normali segnali di dolore e spesso avverte dolore diffuso in tutto il corpo. tutti noi eliminiamo i segnali di dolore che si verificano nella nostra routine quotidiana.

Prestiamo attenzione alle nostre condizioni quando il dolore e altri sintomi sono incontrollabili e non hai altro modo di gestire i sintomi, tranne i farmaci e altre terapie.

Tra le possibili cause della fibromialgia ci sono traumi fisici o forti stress psicologici. La fibromialgia è un disturbo complesso. E, la sua presentazione varia da persona a persona.

Tuttavia, in uno studio recente, è emerso che i giovani con diagnosi di fibromialgia tendono ad avere una scarsa qualità della vita e sintomi più gravi rispetto agli anziani con fibromialgia.

Pertanto, non tentare nemmeno di escludere singoli sintomi anomali che si verificano nella tua vita, in quanto potrebbe essere un’indicazione di qualcosa di più serio delle tue aspettative.

Di seguito troverai i peggiori sintomi di fibromialgia che dovresti tenere d’occhio e riferire all’emergenza medica ogni volta che stai esacerbando.

1- Dolore nel fuoco

Sì! Non puoi sopportare il dolore associato alla fibromialgia. Se si verificano accoltellamenti, formicolio, bruciore, formicolio o dolore misto in diverse parti del corpo, fare attenzione al ciclo del sonno e ai livelli di energia perché la fibromialgia è innescata da disturbi del sonno.

Il fatto interessante sul dolore della fibromialgia è che il dolore si verifica senza una ragione apparente. Alcune persone possono provare dolore in aumento quando il tempo cambia, mentre un altro gruppo di persone ha riferito che il dolore è al suo apice quando subiscono stress psicologici o emozioni.

In effetti, nel Journal of Rheumatology, uno studio ha riferito che le persone con fibromialgia hanno da 11 a 18 punti.

Il dolore può essere sentito nelle clavicole, nei gomiti, nella parte superiore del torace, nella parte superiore della schiena, nella parte posteriore del collo, nella parte superiore della schiena e nelle parti superiore e centrale del gluteo a causa della fibromialgia.

Tuttavia, la maggior parte delle persone ha anche riferito che il dolore riappare ogni volta che si verifica un colpo di stimolazione trigger.

2- Sensazione di stanchezza ed esausto

Hai avuto una giornata frenetica al lavoro e hai davvero bisogno di mezz’ora di pisolino per caricare una decisione. Ti senti estremamente basso, sordo e debole. Perché sta succedendo?

Anche se hai fatto un pisolino, ma non è cambiato nulla e hai bassi livelli di energia. La ragione di questa condizione potrebbe essere la fibromialgia!

Come sai che il dolore è il sintomo cardinale della fibromialgia, potresti avere disturbi del sonno durante la notte a causa del dolore.

Se la qualità del sonno è compromessa, tutto il suo orologio biologico ne risentirà e, infine, metterà in pericolo le sue attività funzionali.

3- sensibilità tattile

Questo sintomo è l’indicazione assoluta che qualcosa non va in te. La sensibilità al tatto non è comune   in tutte le condizioni, ma, per le persone con fibromialgia, questa condizione non è nuova.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!