Costocondrite: in che modo sono correlati dolore al petto e fibromialgia

Chiunque soffra di fibromialgia conosce i diversi tipi di sintomi e dolore associati ad essa. Sanno anche quanta parte del dolore associato alla fibromialgia si verifica nel torace. Uno di questi è costocondrite.

 

Molte persone che hanno la fibromialgia hanno anche una costocondrite, ma quello che non sanno è che la fibromialgia e la costocondrite richiedono un trattamento separato. Inoltre, alcune delle ragioni alla base del dolore nella costocondrite possono o meno essere la stessa fonte di dolore da fibromialgia.

Se la fibromialgia non viene trattata, purtroppo peggiorerà solo. Ma è anche molto importante che tu tratti anche la tua costocondrite.

Tutta la costocondrite è dovuta al dolore al petto?

No, sicuramente non lo è. Molte persone pensano che il dolore stia accadendo a causa di problemi cardiaci. Per alcune persone, il dolore alla costocondrite è così grave che pensano di poter soffrire di un attacco di cuore.

 

Cos’è esattamente?

Costocondrite è un’infiammazione che si accumula nella cartilagine delle costole e dei seni paranasali. Alcune persone sentono lo stesso livello di dolore di un attacco di cuore, mentre altri non sentono più dolore che se fosse un semplice disagio.

Quali sono le cause della costocondrite?

Come con la fibromialgia, le cause reali dietro costocondrite non sono ancora note con precisione. Fortunatamente, con nuovi progressi e studi di tecnologia scientifica e medica, possiamo trovare la risposta abbastanza presto. Per ora, medici e professionisti del settore ritengono che la costocondrite potrebbe essere dovuta a un trauma alla zona del torace oa un’infezione virale di qualche tipo, soprattutto nell’area respiratoria.

Un’altra teoria è che la fibromialgia può causare costocondrite, e di fatto, i pazienti con fibromialgia e costocondrite si sentono più dolore nella zona del torace che le persone con costocondrite. Ma, ancora una volta, c’è una minoranza di persone che hanno la costocondrite ma anche che non hanno la fibromialgia, quindi la fibromialgia non è probabilmente la causa principale.

Non abbiamo ancora dati ufficiali, ma i medici e professionisti medici sembrano raggiungere lo stesso consenso che più di tre su cinque pazienti con fibromialgia hanno anche costocondrite o sintomi che hanno un simile sintomi segnalati. Allo stesso tempo, la fibromialgia non causa infiammazione, che è ciò che è questo dolore toracico.

Tuttavia, i punti di pressione della fibromialgia e l’infiammazione possono svolgere un ruolo insieme, che potrebbe anche spiegare il motivo per cui i pazienti con costocondrite hanno anche la fibromialgia una maggiore dolore toracico rispetto a quelli che non lo fanno. Un’altra differenza interessante è che costocondrite può guarire in pochi giorni.

Se hai i sintomi della costocondrite ma non ti guarisci in almeno una settimana o due, c’è la possibilità che tu abbia la fibromialgia.

Sintomi comuni di costocondrite

Il sintomo più comune è quello di sentire dolore nel muro del petto e / o nella gabbia toracica. Questo dolore si sentirà molto peggio più ti muovi, dal momento che l’infiammazione della cartilagine peggiorerà solo. Altri sintomi comuni includono dolore ai nervi del torace e gonfiore delle aree dolenti.

La costocondrite viene solitamente diagnosticata ufficialmente quando viene applicata pressione alle aree dolorose delle costole e dei seni e, se il dolore peggiora, è molto probabile che la costocondrite sia la causa del dolore. Medici e professionisti medici hanno anche una serie di altri test che possono eseguire, dal momento che i problemi cardiaci o cardiaci potrebbero essere anche una ragione per il dolore.

Il trattamento della costocondrite è, in larga misura, nello stesso modo in cui tratterebbe altre forme di infiammazione: applicare ghiaccio nell’area dolorosa e assumere farmaci approvati per trattare il problema.

Certo, è molto doloroso vivere con entrambi i tipi di dolore e la tua vita può essere molto influenzata dall’avere solo una delle condizioni, per non parlare di entrambe. Ma la buona notizia per te è che la costocondrite è molto più facile da trattare e curare della fibromialgia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *