Connessione tra fibromialgia e problemi di digestione

Fibromialgia e digestione

Come se il dolore muscolare e la tenerezza dei tessuti non fossero sufficienti, molti pazienti con fibromialgia devono anche sopportare una varietà di problemi digestivi su base giornaliera. Il dolore e il disagio possono peggiorare così tanto che non sai da dove cominciare a trovare sollievo e potresti semplicemente rinunciare a uno stile di vita confortevole.

Se questo suona familiare, sappi che non sei solo: fino al 70% dei malati di fibro soffre anche di sintomi irritabili della sindrome dell’intestino, inclusi gas e gonfiore, costipazione e diarrea.

Fortunatamente, ci sono diversi passaggi che puoi prendere per ottenere un po ‘di sollievo, a partire da una migliore comprensione delle connessioni e della comunicazione che avvengono all’interno del tuo corpo.

Come la fibromialgia può scatenare angoscia digestiva

Sebbene le cause specifiche dei problemi di digestione possano essere difficili da rintracciare, ci sono alcune forti teorie per spiegare l’innegabile connessione tra sintomi fibro e disagio gastrointestinale.

Fibromialgia e IBS

Non è un caso che il dolore fibro e il dolore intestinale vadano di pari passo. Studi recenti hanno utilizzato scansioni cerebrali per abbinare le risposte fisiologiche nei pazienti con IBS e nei pazienti con fibromialgia.

Non solo entrambi i gruppi di pazienti mostrano maggiori risposte neurologiche al dolore, ma anche i pazienti con IBS e fibro sembrano sperimentare una maggiore consapevolezza del dolore. Dal momento che mostrano una tale attività cerebrale simile per quanto riguarda lo stimolo del dolore, gli esperti sospettano che le due condizioni condividano le cause sottostanti.

La risposta del sistema nervoso

Un’altra spiegazione per la gamma di disagi gastrointestinali che colpiscono i pazienti con fibro coinvolge il sistema nervoso autonomo, che regola la funzione degli organi interni. Questo sistema nervoso generale è composto da due sottosistemi: il simpatico e il sistema nervoso parasimpatico, che raramente funzionano simultaneously.Ad Risultati per l’artrite fibromialgia Artrite  Trattamento – primi segni, cause e Remedieswww.thediscountfarm.com/Rheumatoid/ArthritisExplore altre A proposito di  artrite  trattamento. Sbrigati, ottieni subito le migliori informazioni qui!

  • Prevenzione del dolore ai piedi
  • Cause di dolori articolari
  • Rimedi per dolori articolari
  • Dolore articolare persistente

 Lozione per fibromialgia con artrite a due vecchie capre  4 FL Oz 2ebay.com Spedizione gratuita disponibile. Acquista i migliori prodotti su eBay. Soddisfatti o rimborsati!

  • Offerte giornaliere
  • Garanzia di rimborso di eBay
  • Meno di $ 10
  • Vendi su eBay

Nella fibromialgia, il sistema nervoso simpatico (responsabile di un aumento della pressione sanguigna, della frequenza cardiaca e dell’adrenalina) è quasi costantemente impegnato, lasciando il sistema parasimpatico (responsabile del rilassamento e della digestione) lento o inattivo.

Intolleranza alimentare

Molte persone con fibromialgia si lamentano del fatto che alcuni alimenti irritano il loro stomaco o esacerbano i loro sintomi fibroelettrici in altre parti del corpo. Qualsiasi cibo potrebbe essere un fattore scatenante e, sebbene il diario e il glutine siano comuni colpevoli, molte persone hanno un insieme unico di intolleranze alimentari che possono essere difficili da identificare senza molto tempo e attenzione.

Fibromialgia e digestione: disturbi comuni

Il sistema gastrointestinale è composto da più parti: esofago, stomaco, intestino tenue e intestino. Quando la digestione rallenta o un’intolleranza interrompe il processo naturale, una catena di eventi può spingere dolore e disagio in tutto il tratto gastrointestinale. Ti potrebbe piacere anche: Perché le persone con lividi alla fibromialgia facilmente?

  • Fibromialgia antidolorifico
  • Sollievo dal dolore muscolare fibromialgia
  • Fibro e Ra Farmaco
  • Trattamenti RA e fibromialgia

I pazienti fibromi si lamentano spesso di problemi digestivi frustranti, come:

  • Reflusso acido.  Quando i succhi gastrici non vengono utilizzati nello stomaco, tendono a risalire attraverso l’esofago, causando bruciore di stomaco o una sensazione dolorosa al petto.
  • Crampi e costipazione.  Quando il processo di peristalsi (la contrazione della muscolatura liscia che sposta il cibo attraverso i tubi del tratto gastrointestinale) rallenta, gli intestini irritati possono iniziare a crampi e prevenire il movimento dei rifiuti attraverso l’intestino.
  • Diarrea.  Quando il processo digestivo rallenta o si interrompe, il cibo non digerito può spostarsi dallo stomaco e nell’intestino, dove può irritare il rivestimento del colon e produrre sintomi di IBS.
  • Gas.  Più a lungo il cibo rimane nello stomaco e nell’intestino, più a lungo i batteri GI naturali devono abbattere i composti e più metano viene prodotto dal metabolismo dei batteri.

L’IBS è una condizione distinta causata da anomalie dei nervi che forniscono il tratto digestivo e i medici spesso usano i criteri di ROMA per diagnosticare il disturbo. Se il tuo medico non è convinto che i tuoi sintomi si adattino all’IBS, non gettare ancora la spugna; ci sono diversi modi per affrontare i tuoi problemi digestivi, indipendentemente dal fatto che tu abbia condizioni di sovrapposizione o dolore GI innescato da fibro.

riferimento <https://fibromyalgia.newlifeoutlook.com/fibromyalgia-digestion/?utm_source=Facebook&utm_medium=Social&fbclid=IwAR1uO0wWq3xoiakhOVAKI3aujAHb3782Y8StH-xu3nAa26l19lI2UdjAAIc

Condividi questo:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *