Triste realtà della vita con fibromialgia e dolore cronico.

Fibromialgia e dolore cronico.  Sai come ti senti quando entri in una stanza e non puoi neanche cominciare a ricordare perché sei andato lì? Questo è quello che sembra avere una nebbia mentale a causa di un forte dolore cronico. Nelle brutte giornate, lascio una scia di compiti pendenti, disertori che vagano nel mio appartamento per una…

Mancanza di respiro e difficoltà respiratorie nella fibromialgia

Mancanza di respiro (dispnea) e problemi respiratori sono un sintomo comune nelle persone con fibromialgia, infatti, riporta che oltre la metà dei pazienti con fibromialgia e sindrome da affaticamento cronico sviluppare un modello di disturbi respiratori I disturbi respiratori di solito causano una vasta gamma di sintomi allarmanti, tra cui confusione mentale, vertigini, irritabilità, dolore…

Sono un medico di fibromialgia. Ecco cosa voglio che la gente capisca

La fibromialgia, una malattia ampiamente fraintesa, confonde e frustra pazienti e medici. Lo so perché ho visto da entrambe le parti – sia come medico che come donna con me stesso. Questa comune malattia cronica è caratterizzata da dolore muscolare generalizzato, affaticamento e nebbie cerebrali. Si stima che 5 milioni di americani soffrano attualmente del disturbo e…

FIBROMYALGIA: Io non pretendo di essere malato, faccio finta di essere sano

Se non mi conosci abbastanza o se fai parte della mia famiglia, a volte potresti pensare che stavo fingendo di essere malato. Forse pensa che non può essere stanco tutto il tempo o che è impossibile per qualcuno vivere con dolore costante e vorrei che fosse così e io, come molte altre persone, non l’ho…

Fibromialgia: “Ho 41 anni e vivo nel corpo di un vecchio”

È sempre stanco e fa sempre male. Patrick Schutz di Neuchâtel ha la fibromialgia, una malattia invisibile non riconosciuta dall’assicurazione per l’invalidità. Dolore, dolore, nient’altro che dolore: il neuchâteler Patrick Schuts (41) ha sempre la sensazione di avere un’influenza – senza febbre, ma con enorme affaticamento. Vuole stare a letto tutto il giorno e passare il tempo…

Perdi forza nelle tue mani? Le persone con fibromialgia sì

Una caratteristica comune che la maggior parte dei pazienti con fibromialgia è un dolore diffuso che colpisce una grande parte del corpo. Questo sintomo sconcertante spesso accompagna la rigidità mattutina, parestesie alle mani e ai piedi, vale a dire, formicolio e intorpidimento, disturbi del sonno e soprattutto un senso di stanchezza e la fatica che li…

Perché è così difficile ottenere una disabilità per la fibromialgia?

“La fibromialgia è una disabilità?” Questa è una domanda che probabilmente hai chiesto ad un certo punto se ti è stata diagnosticata la fibromialgia. Non c’è dubbio che il dolore della fibromialgia può diventare così grave da rendere     quasi impossibile svolgere compiti quotidiani . Quindi, in senso stretto, la fibromialgia è un handicap nel senso che può renderti disabile. Ma…

RISOLTO DEL MISTERO: Possono ridurre e curare la fibromialgia

Mistero risolto: sanno come ridurre e curare la fibromialgia Dopo    molte ricerche e    informazioni sui vari contributi di persone con questa malattia poco conosciuta,     arriviamo ora a ”   ottime notizie e la soluzione   arriva da Israele (ufficialmente) in un nuovo trattamento per la    fibromialgia (una sindrome del    dolore  ) che riduce o elimina completamente bisogno di medicine La fibromialgia è quasi impossibile da diagnosticare. La…

Fibromialgia e crampi alle gambe. Cosa dovresti sapere

Fibromialgia e crampi alle gambe. Cosa dovresti sapere È metà della notte e alla fine ti sei addormentato. Anche se è solo un sogno. Poi, dal nulla, urli in agonia perché la tua gamba e il tuo piede sono stati schiacciati gravemente. Così gravemente, infatti, che le tue dita si contraggono e si contorcono in strane posizioni. Il dolore è…

La parte della vita con fibromialgia che non ti ho detto

Di Tiana Ells      , sono una persona abbastanza aperta nei confronti dei disturbi fisici e mentali, ma posso anche essere molto riservata, specialmente riguardo al mio dolore cronico e alla mia stanchezza. Non è perché non voglio condividere quello che mi sta succedendo, ma perché non voglio che la gente pensi che io sia un “piagnone”…