Fibromialgia, una malattia che genera equivoci limitando

La fibromialgia è considerata una malattia dall’Organizzazione Mondiale della Sanità dal 1992. Essa colpisce circa il 2-5% della popolazione generale in diversi paesi e nel nostro paese colpito potrebbe essere di circa 1.300.000 persone. Alcune ipotesi indicano una predisposizione genetica, perché fibromialgia è 8 volte più comune tra i membri della stessa famiglia.

Fibromialgia, una malattia che genera equivoci limitando

 

È una condizione di carattere non articolare e causa sconosciuta, anche se ha visto qualche relazione con alterazioni nella fase 4 del sonno e fenomeni di stress emotivo, di solito colpisce soprattutto le femmine, giovani e donne di mezza età, a volte il grilletto Può essere sia un infezione o trauma pazienti possono aver subito. Il territorio fibromuscolare più frequentemente colpite va dalla parte posteriore della testa, del collo, spalle, petto, parte bassa della schiena e le cosce.

fibromialgia

Per quanto riguarda i sintomi corrispondono ad una  scatola tipica neuromuscolare con rigidità e dolore progressivo e diffuso  , più v’è una peculiarità, il dolore è generalmente continuo. I sintomi possono essere aumentate in determinate situazioni, come la mancanza di sonno (insonnia), lo stress emotivo a circostanze che creano stress e l’ansia per il trauma, semplicemente umidità o sensazione di freddo e quando i pazienti a trovare qualche incomprensione, il dubbio e la mancanza di sostegno da parte vostra medico.

La sua causa è sconosciuta, anche se ha visto qualche relazione con alterazioni nella fase 4 del sonno e fenomeni di stress emotivo anche tende a colpire soprattutto le femmine, giovani donne e mezzo – di età compresa tra
Oltre a questo genere fibromuscolare pazienti box spesso  fanno riferimento lo stress, lo stress mentale, i fenomeni di ansia , stanchezza o sensazione di stanchezza in alcuni casi può essere intenso , depressione reattiva la sua situazione, tensione mal di testa (cefalea), fenomeni di emicrania, sindrome dell’intestino irritabile con abitudini intestinali anomali (stipsi o diarrea, flatulenza, ecc …). In ogni caso il dolore fibromuscolare è significativamente peggiore con fatica e in effetti può essere osservato punti dolorosi alla palpazione sensibile nei territori muscolari colpite.

Le  principali conseguenze di questa patologia sono al lavoro e le attività delle limitazioni della vita quotidiana, minando auto – stima e l’ansia e la depressione che causa sintomi secondari. E ‘molto importante notare che la fibromialgia può passare inosservato negli uomini, bambini e adolescenti. E ‘anche una malattia strettamente correlati con la malattia celiaca.

Per quanto riguarda la diagnosi si basa essenzialmente sul quadro clinico (tenerezza nei territori muscolari) che è caratteristica associata ad una normalità nei test analitici per i pazienti e una sensazione di stanchezza o sensazione di stanchezza generalizzata. Una sindrome che può essere simile nelle sue manifestazioni è la sindrome da stanchezza cronica  (caratterizzata da un’invalidante e grave lunga evoluzione affaticamento senza debolezza muscolare dimostrabile in quanto non ci sono disturbi sottostanti evidente che potrebbe spiegare il grado di stanchezza. Il trattamento consiste in misure di sostegno psicologico che spesso includono antidepressivi e resto limitata, non prolungata, con la riabilitazione fisica e regolare esercizio fisico); polimialgia reumatica presenta anche un simile sintomi clinici , Anche se in questo caso il coinvolgimento muscolare è solitamente prossimale e del tasso di sedimentazione degli eritrociti del sangue (VES) appare maggiore.

L’evoluzione di questa malattia è  tende a diventare cronica  , anche se i trigger migliorando senza dubbio migliorare la vostra remissione, ma le recidive sono frequenti. Perché e di fronte la sua funzionalità, è essenziale che i pazienti hanno un programma di supporto completo del proprio medico.

Per quanto riguarda il trattamento,  questo è un aspetto medico per la gestione di situazioni di stress e ansia, uso di analgesici, antidepressivi triciclici per migliorare il sonno e la componente fisioterapia da stiramento dei muscoli interessati  (30 secondi di stretching e ripetere 5 volte), l’esercizio aerobico (camminare, nuoto, ciclismo), calore locale e massaggi.

Secondo gli esperti dire che dovrebbe essere migliorato due aspetti fondamentali: dal punto di vista medico, una maggiore  predisposizione a tempo di riconoscere la malattia e indagare più su di esso  ; e dal paziente, un  maggiore riconoscimento sociale di una malattia “invisibile” e assumere tutta personale, familiare e il lavoro dramma sociale  ed altre limitazioni che provoca la fibromialgia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *