Nuovi criteri diagnostici per la fibromialgia. Se si deve essere consapevoli

esami Tender-point non sono più l’unico modo per diagnosticare la fibromialgia – criteri alternativi dell’American College of Rheumatology provvisoriamente accettato di diagnosticare la malattia e misurare la gravità dei sintomi.

I criteri diagnostici medici hanno utilizzato sono stati istituiti nel 1990. Da altre possibili cause dei sintomi sono stati eliminati, la diagnosi è stata basata esclusivamente sul dolore. Doveva essere su entrambi i lati del corpo, sia sopra che sotto la cintura lungo lo scheletro assiale (testa, collo, torace, colonna vertebrale), e in almeno 11 su 18 punti specifici del corpo che sono chiamati hotspot .

  I sintomi sono presenti per almeno 3 mesi.

Il concorso esame a punto è sempre stata controversa per diversi motivi. In primo luogo, è stato originariamente concepito come un qualificatore per gli studi clinici, non come uno strumento diagnostico. In secondo luogo, è soggettiva perché dipende da self-report del dolore del paziente. In terzo luogo, perché i sintomi variano molto, il numero di punti di gara può variare notevolmente da un esame all’altro.

Finché non avremo un test diagnostico che si basa su indicatori di sangue o di immagine, che probabilmente non avranno un test diagnostico perfetto. (Questo è vero per molte malattie, soprattutto neurologiche.) Ancora, i ricercatori credono di aver venire con qualcosa che funziona meglio – dicono che quando guardato un gruppo di pazienti con fibromialgia diagnosticato in precedenza, il punto di esame concorso è stato preciso circa il 75%, mentre i criteri preso 88% del tempo.

 

Nuovi criteri diagnostici

I nuovi criteri per mantenere i requisiti che altre cause essere esclusi e che i sintomi persistono per almeno 3 mesi.

  Si comprende anche due nuovi metodi di valutazione,   dell’indice generalizzata del dolore   (WPI) e   segni su una scala di gravità dei sintomi (SS)  .

Il WPI elenca 19 zone del corpo e dire che hai avuto dolore nel corso dell’ultima settimana. Si ottiene 1 punto per ogni area, in modo che il punteggio è 0-19.

A segnare la scala SS, il paziente prende sintomi specifici su scala 0-3.

  Questi sintomi comprendono:

  • fatica
  • Waking unrefreshed
  • sintomi cognitivi
  • I gruppi somatici (fisici) sintomi (come mal di testa, debolezza, problemi intestinali, nausea, vertigini, intorpidimento / formicolio, perdita di capelli)

I numeri assegnati a ciascun viene aggiunto fino ad un totale di 0-12.

Questa parte successiva è molto interessante per me. Invece di cercare una dura risultati in ciascuna, v’è una certa flessibilità incorporato, riconoscendo che ci fibromialgia impatti tutti diversamente, ei sintomi possono variare.

Per una diagnosi che è necessario:

  1. WPI di almeno 7 e SS punteggio scala da almeno 5, OR
  2. WPI 3-6 e SS punteggio scala da almeno 9.

Quello che fa è permettere alle persone con aree meno doloroso, ma i sintomi più gravi per essere diagnosticati.

Un’altra cosa che mi piace molto di questo è che alla fine comprende sintomi cognitivi! Per molti di noi, “fibro nebbia” è così debilitante o anche più debilitante che il dolore, ma i vecchi criteri non hanno nemmeno ne parla. Riconosce inoltre la differenza tra “fatica” e “svegliarsi riposato”, che credo sia un sotto-riconosciuta nella distinzione comunità medica.

Una breve nota sui “sintomi somatici”: rigore, somatica mezzi fisici. Il termine è vista brutta nella comunità fibromialgia perché è stato utilizzato per suggerire i nostri sintomi sono il risultato di somatizzazione, che significa “manifestazioni fisiche di una malattia psicologica.” Di per sé, tuttavia, la parola somatica non implica una base psicologica.

L’articolo completo sui nuovi criteri non è ancora disponibile gratuitamente on-line, ma un PDF di un’appendice tra cui questi criteri sono. Ha un elenco di zone dolorose per il WPI e una lunga lista di sintomi somatici che potrebbero essere considerate.

Se non vengono diagnosticati o provvisoriamente diagnosticato, si consiglia di rivolgersi al medico. Assicurarsi che lui / lei sa che è l’American College of Rheumatology ed è stato pubblicato nel   Arthritis Care & Research  .

Nuovo Fibromialgia diagnosi

La fibromialgia è una condizione difficile da diagnosticare. Finora, non abbiamo un laboratorio che è completamente accettato dal test comunità medica, e ci sono prove o immagini possono inchiodare giù una diagnosi, anche. A causa di questo, la fibromialgia è quello che viene chiamato un “diagnosi di esclusione.”

Ciò significa che prima che i medici possono diagnosticare, hanno bisogno di disporre di una serie di altre condizioni con sintomi simili.

eliminando le possibilità

In genere, prima che un medico diagnostica la fibromialgia, ci si può aspettare loro di richiedere esami del sangue per varie condizioni.

Questi possono includere:

  • ipotiroidismo (ormone tiroideo)
  • infezioni
  • polimialgia reumatica
  • artrite reumatoide
  • lupus.

I medici possono anche chiedere altri esami di laboratorio e per immagini, in base ai sintomi.

Diagnosi di fibromialgia?

La fibromialgia è di solito diagnosticata e trattata dai reumatologi, anche se alcuni neurologi generali e cliniche anche diagnosticare esso. Ancora, può essere difficile trovare un medico che è disposto e in grado di diagnosticare e trattare la fibromialgia in modo efficace.

L’American College of Rheumatology (ACR), nel 1990 ha stabilito i criteri diagnostici prima della fibromialgia.

Poi, nel maggio 2010, l’ACR messo fuori nuovi criteri provvisori, di non sostituire il vecchio, ma a che fare con alcune limitazioni. L’obiettivo era quello di fornire un approccio più pratico che consente ai medici di ottenere una migliore comprensione del loro unico insieme di sintomi e come malato si è generale.

Entrambe le serie di criteri sono considerati perfettamente valido ed accettabile per la diagnosi di fibromialgia.

I medici possono utilizzare chi si sente più a suo agio o può anche utilizzare entrambi.

1990 critieria diagnosi di fibromialgia

Secondo i criteri del 1990, il dolore era l’unico sintomo menzionato. Una volta che le altre condizioni possibili sono state escluse una diagnosi di fibromialgia hanno bisogno di:

  • Dolore nei quattro quadranti del corpo e nello scheletro assiale (ossa della testa, collo, torace e alla colonna), che è presente in maniera più o meno continua per almeno tre mesi.
  • Dolore in almeno 11 dei 18 punti di gara, che sono punti specifici del corpo che fa male quando viene applicata la pressione. (Vedere l’illustrazione sopra per la posizione dei punti di gara.)

Il concorso esame a punto è stato criticato per essere troppo soggettivo, e non tutti i medici sono confortevoli, con la loro capacità di gestione dell’esame. Alcuni studi hanno dimostrato che si trattava solo precise circa il 75 per cento del tempo, troppo.

2010 Criteri di diagnosi di fibromialgia

I nuovi criteri diagnostici fibromialgia tener conto di molti più sintomi e ha un modo integrato per i medici di monitorare la gravità dei sintomi. Essi forniscono inoltre una certa flessibilità; un punto dolente sondaggio debolezza è che la soglia del dolore può variare, il che significa che si ottengono risultati diversi in tempi diversi. I ricercatori che stanno dietro questo metodo sostengono che i nuovi criteri sono circa 88 per cento accurate.

Come con i criteri di età, altre condizioni possibili devono essere escluse, e sintomi devono essere stati presenti per almeno tre mesi.

Esse comprendono anche due nuovi metodi di valutazione: l’indice dolore diffuso (WPI) e il punteggio sulla scala di gravità dei sintomi (SS).

Il WPI è un elenco di 19 zone del corpo. Tutto quello che dovete fare è indicare quali aree avete avuto dolore durante la scorsa settimana.

Ogni “sì” è un punto, in modo che il punteggio varia 0-19.

A segnare la scala SS, il paziente prende sintomi specifici su scala 0-3. Questi sintomi comprendono:

  • fatica
  • acordar unrefreshed
  • sintomi cognitivi (aka fibro nebbia)
  • sintomi somatici gruppi (fisici) (come mal di testa, debolezza, problemi intestinali, nausea, vertigini, intorpidimento / formicolio, perdita di capelli)

I numeri assegnati a ciascun viene aggiunto fino ad un totale di 0-12.

Per una diagnosi, è necessario   sia  :

  1. WPI di almeno 7 e SS punteggio scala da almeno 5, OR
  2. WPI 3-6 e SS punteggio della scala di almeno nove

Un documento PDF con i criteri completo è disponibile on-line.

Esso comprende le 19 aree del WPI e una lunga lista di sintomi somatici: criteri di diagnosi della fibromialgia.

dopo la diagnosi

Una volta che si sono diagnosticati con fibromialgia, è il momento di iniziare ad esplorare le opzioni di trattamento. Questo può anche essere un processo lungo e complicato, ma la buona notizia è che ora sai che stai lottando, dando un punto di partenza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *